IL QUOTIDIANO – Una precisazione della senatrice Maria Fida Moro – 19 ottobre 1990