Articoli

politica / 04.02.2011

Carissimo Mario,
 
 le parole non bastano per ringraziarti del regalo che hai voluto   fare a me e al gruppo di amici, venuto in delegazione a Bruxelles. Conoscere i meccanismi che guidano la politica europea è un’opportunità che non viene concessa a tutti.
Ti sono infinitamente grato.
Visitare il Parlamento Europeo è il sogno di ogni cittadino che vive la sua comunità, con la consapevolezza di appartenere ad una realtà ben più vasta ed importante: l’Europa, appunto........
Comunicati Stampa / 01.02.2011

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati 
 
Dinanzi al rischio di approvazione, in sede di conversione del decreto milleproroghe, in discussione al Senato, dell’ennesimo condono edilizio, ribadisco il mio no deciso ed incondizionato.
"Il nostro Paese, unico in Europa, ha già conosciuto tre condoni edilizi negli ultimi 26 anni, segnala l'INU (Istituto Nazionale di Urbanistica) nel 1985, nel 1994 e nel 2003".
Aggiungerne un quarto potrebbe comportare enormi rischi per l’impatto ambientale.
Ogni condono, lo dimostra la storia, permette di legalizzare costruzioni invasive dal punto di vista paesaggistico, ignorando tutela ambientale e architettonica.....
Comunicati Stampa / 31.01.2011

Nota dell’On. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
Il Governo delle contraddizioni colpisce ancora. Questa volta a pagare le conseguenze di una programmazione tanto affrettata quanto approssimativa, è la categoria dei medici.
Da martedì primo febbraio entrerà in vigore il sistema dei certificati “on line”. I medici che non riusciranno ad “entrare nel sistema” rischiano sanzioni e addirittura il licenziamento.
La spada di Damocle, quindi, pende sulla loro testa.
I sindacati di categoria affermano che il sistema messo a punto presenta ancora troppe criticità: “la piattaforma che spesso si blocca, fino al call center che non funziona”.
Al momento solo il 50% dei medici è davvero in grado di procedere per via informatica e se facciamo un’analisi geografica della situazione, notiamo che la Lombardia è molto più avanti rispetto ad altre realtà regionali. Ma ai nastri di partenza devono esserci tutti.
Una proroga è l’unica soluzione ragionevole. Il problema finirà per investire non solo la categoria dei medici ma l’intero Paese, perché quando parliamo di Sanità inglobiamo nella discussione tutti i cittadini, senza distinzione di età, sesso e professione.....
Comunicati Stampa / 29.01.2011

Nota dell’On. Gero Grassi Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati

 

Il balletto della politica che il Centrodestra ci sta propinando da mesi non cessa. Al contrario si arricchisce di nuove performance, rendendo il tutto insostenibile.
I cittadini non ne possono più delle telenovelas a puntate sulle case e sui possedimenti di questo o quel politico di Centrodestra. Non ne possono più dei “balletti” di Arcore.
I drammi del Paese sono altra cosa e di ben altra portata. Non si comprende bene, se certe storie vengono fuori per spostare l’attenzione dai problemi reali del Paese, per vincolare scelte e decisioni verso percorsi obbligati o per impantanare l’azione di Governo....

Comunicati Stampa / 27.01.2011

Nota dell’On. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati.
 
Il 24 gennaio scorso, il Direttivo Nazionale dell’Associazione “Salviamo la Costituzione”, alla cui guida vi è Oscar Luigi Scalfaro, ha approvato all’unanimità un appello per destare l’attenzione degli italiani, nei confronti di malcelati tentativi, di indebolire la Costituzione.
 “Nel 2006 – ricorda l’associazione di Scalfaro - un referendum popolare respinse a maggioranza il più grave tentativo di demolire il nostro sistema costituzionale, accentrando tutti i poteri nelle mani del Presidente del Consiglio."....