Articoli

Comunicati Stampa / 12.04.2011

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati.
 
 Riparte oggi nell'Aula della Camera il dibattito sul processo breve. Il voto è previsto per domani. Ancora una volta l’attuale Governo impegna tutte le sue energie per provvedimenti che non mirano a risolvere i problemi più urgenti del Paese.
L’economia langue, i giovani protestano a causa di un precariato che gli nega il futuro, le industrie chiudono, quando va meglio si trasferiscono all’estero ed il Parlamento italiano trova urgente discutere una norma, che accorcia i tempi di prescrizione per gli imputati incensurati nei processi di primo grado.
Se alla Camera si discute un determinato argomento, è perché c’è una Maggioranza che lo ha deciso, nel rispetto del regolamento.
E’ opportuno sottolineare che per l’attuale Maggioranza è più urgente discutere di ‘certa giustizia’, piuttosto che impegnarsi a creare le condizioni di sviluppo che possono traghettare il Paese fuori dalla crisi.
.
 
Comunicati Stampa / 12.04.2011

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
 Il rispetto va conquistato, non preteso. Dovrebbe saperlo bene la Lega Nord che quest’oggi parte all’attacco dell’Europa con una provocazione che ha il sapore di una involuzione politica senza precedenti.
In merito alle problematiche legate all’immigrazione, che sta ‘inondando’ il nostro Paese, la ‘Padania’ fornisce una ricetta tanto amara, quanto inutile: ‘Usciamo dall’Europa.’
La provocazione, perché voglio sperare che si tratti solo di questo, è dettata dalla scarsa attenzione che l’Europa riserva all’Italia, in questo particolare frangente...