Articoli

Comunicati Stampa / 14.07.2011

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
Sono i giovani il motore propulsivo del Paese. Soltanto grazie alla loro formazione, l’Italia ha qualche speranza di avanzare culturalmente ed economicamente. Ma si è tagliato così tanto in: formazione, università, ricerca, che i giovani, scoraggiati, hanno deciso di rinunciare allo studio ed alla ricerca di un lavoro.
Il Governo non investendo nella formazione culturale dei giovani, ha condannato il Paese ad occupare gli ultimi posti in classifica per ricerca scientifica, tecnologica, culturale....
Comunicati Stampa / 14.07.2011

Amici o compagni, l’importante è condividere un progetto politico che dia all’Italia un centrosinistra riformista coeso

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
Nichi Vendola scopre oggi che il termine ‘compagni’ è obsoleto, va chiuso in valigia e riposto in soffitta. Trova il termine amici più allettante perché apre a tutti.
Come spesso gli capita, arriva in ritardo. Ma con l’affetto e l’amicizia di sempre gli dico: ‘meglio tardi che mai......
Comunicati Stampa / 12.07.2011

Testamento Biologico: nel suo intervento alla Camera dei Deputati l’on. Grassi, come Moro, richiama l’attenzione sull’art. 32 della Costituzione
  
L’on. Gero Grassi, Vicepresidente della Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati è intervenuto quest’oggi sul delicatissimo tema del ‘Testamento Biologico’ sottolineando che l’obiettivo deve essere sempre quello di salvaguardare il diritto alla salute, come fondamentale diritto della persona umana . Si è soffermato sull’articolo 32 della Costituzione Italiana, ricordando che: La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.....
Rassegna / 09.07.2011

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
 
La Finanziaria comincia ad avere effetti pesanti sulla Puglia. Non venga a raccontarci il contrario il Ministro Fitto, impegnato a propagandare un Piano per il Sud, di cui tutti sentono parlare, ma nessuno vede.
Per usare un eufemismo e descrivere il rapporto che intercorre tra Finanziaria e Sanità pugliese, potremmo parlare di ‘accanimento terapeutico’. All’orizzonte 530 licenziamenti. Magari diranno che è per il bene della regione, ignorando che corrispondono a 530 famiglie sul lastrico e 530 servizi sanitari scoperti.
Entriamo nel merito. Il prossimo riparto del Fondo sanitario nazionale, verrebbe decurtato di circa 5 miliardi di euro; per la Puglia significa 300-400 milioni in meno....