Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / 21.11.2011


Nota dell’on. Gero Grassi -Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
In questi giorni si sta parlando della reintroduzione dell’ICI o di una imposta simile. E’ scoppiata la polemica. C’è chi si dice a favore, chi contrario e chi gli dà il via libera, purché non si parli di patrimoniale.
Il Presidente Monti ha parlato dell’abolizione dell’ICI in Italia, come di una anomalia sulla quale è opportuno intervenire.
Le imposte servono a garantire i servizi, i cittadini lo sanno. Ciò che va sottolineato è che le imposte devono essere commisurate alle possibilità economiche delle famiglie, devono tener conto del reddito e del numero dei figlio. In breve… ci vuole equità e giustizia....
 
Comunicati Stampa / 19.11.2011


di Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati

‘Un politico guarda alle prossime elezioni. Uno statista alle prossime generazioni’.
Mi piace affidare a questa celebre frase di Alcide De Gasperi l’incipit della mia riflessione, in merito al momento storico che stiamo vivendo.
Assistiamo ad un passaggio epocale, contraddistinto dalle dimissioni del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e l’arrivo del Presidente Mario Monti.
La crisi economica e finanziaria ha reso improrogabile una decisione che si trascinava da tempo e che è arrivata come la ‘quiete dopo la tempesta’.
Per tornare a De Gasperi, chi ancora nutre dubbi sul Governo Monti, forse pensa alle future elezioni, non al futuro del Paese. Fortunatamente si tratta di una frangia ridotta.
Noi tutti, politici e cittadini, siamo attori e spettatori di una pagina di vita che ci chiede grande impegno e responsabilità. Non possiamo subirla. Non possiamo ignorarla, come se fosse cosa che non ci appartiene. Dobbiamo contribuire a scriverla, avendo il coraggio di apporci la nostra firma....
Comunicati Stampa / 16.11.2011

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
Il potere d’acquisto degli italiani è sempre più basso. Arrivare a fine mese è difficilissimo. Si devono fare scelte oculate per mantenere un equilibrio che consenta di pagare le ‘bollette’ e vivere dignitosamente, senza dover negare ai propri figli gli strumenti necessari per crescita e istruzione.
Viaggiano su questa lunghezza d’onda i dati diffusi dall’Istat in merito all’inflazione.
Ad ottobre l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, registra un aumento dello 0,6% rispetto al mese di settembre e del 3,4% nei confronti dello stesso mese dell'anno precedente.
Comunicati Stampa / 14.11.2011


Nota dell’on. Gero Grassi  - Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
Berlusconi è andato via ma il berlusconismo è difficile da cancellare. Per 17 anni al popolo italiano è stato instillato goccia, dopo goccia, un ‘modus vivendi’ lontano dalla realtà.
Il berlusconismo ha diffuso l’idea che il consumismo produceva ricchezza ed invece è arrivata la crisi, non solo economica, ma anche dei valori.
Berlusconi è andato via e da oggi è cambiato tutto per l’Italia, per gli italiani ed anche per il Partito Democratico, che tanto a lottato per il raggiungimento di questo risultato.
Nessuno più potrà vivere di antiberlusconismo.
Molte cose dovranno cambiare nello stile di vita di ognuno di noi....
Comunicati Stampa / 11.11.2011


Nota dell’on. Gero Grassi- Vicepresidente Commissioni Affari Sociali Camera dei Deputati.
 
L’ex Primo Ministro del Regno Unito Tony Blair, a Roma per visitare una scuola che aderisce alla sua fondazione, alla notizia che il probabile futuro premier dell'Italia è Mario Monti, ha dichiarato che si tratta di ‘una persona eccezionale, talentuosa e capace’. Si è detto ottimista sulla possibilità che il nostro Paese esca dalla crisi.
Di qui dobbiamo ripartire, dalla riacquistata credibilità da parte degli altri Paesi nei confronti dell’Italia....
Comunicati Stampa / 07.11.2011


di Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
Quanto sta accadendo nell’ambito dell’Amministrazione comunale di Terlizzi, negli ultimi giorni, merita una riflessione approfondita.
Tengo a precisare che non sono stato coinvolto in alcuna decisione, né ho ritenuto di intervenire. Non lo ho fatto oggi, così come nel passato. Non impongo le mie riflessioni, proposte o sollecitazioni, se non vengo invitato a farlo. Credo nella democrazia e nella partecipazione. Ho piena fiducia negli altri. Ho fiducia nei giovani ed in quanti decidono di dedicare parte del proprio tempo alla crescita della città.
Apprezzo moltissimo chi si impegna in politica, ma anche chi opera nel sociale, in ambito culturale o sportivo... perchè rende la città più bella ed accattivante per le sue mille potenzialità...
 
Comunicati Stampa / 07.11.2011

di Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
 
Il Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini è stata battezzata dall’ironia fresca e spontanea che appartiene alla popolazione giovanile: ‘Ministro della D-istruzione’.
Si dice che in fondo all’ironia c’è sempre un fondo di verità. Nel caso specifico ve ne è più che un fondo. Negli ultimi tre anni la scuola italiana ha subito diversi scossoni, è stata colpita da tagli ingiustificati e da provvedimenti arrangiati, con il solo obiettivo di recuperare fondi, senza tutelare il diritto all’istruzione degli studenti italiani.
Il Ministro Gelmini ed il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, insieme hanno avvallato una serie di decisioni assurde, i cui effetti hanno prodotto: caos nelle graduatorie, aumento vertiginoso dei precari, … tanto che le sentenze di Tar e Corte Costituzionale hanno sconfessato molte scelte compiute finora...
Comunicati Stampa / 02.11.2011


Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
 
Serve un governo di ‘salvataggio’ nazionale, per non fare andare a picco l’Italia.
Il Presidente del Consiglio non può starsene sul ponte ad osservare la bufera, con l’illusione che prima o poi, come per incanto, la serenità tornerà.
Sono passati diversi giorni dalla lettera di intenti all’Unione europea e nessun atto concreto ha fatto seguito.
Quanto è accaduto nelle ultime ore, nell’ambito dei mercati finanziari, è un campanello d’allarme che non possiamo ignorare ed il Governo in primis...
Comunicati Stampa / 31.10.2011

Nota dell’on. Gero Grassi – Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati
 
Oscar Wilde diceva ‘bene o male, purché se ne parli…’ affermava anche: ‘c'è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di sé’.
Di fatto dichiarava una grande verità: attirare l'attenzione significa esistere.
Lo ha capito bene il Sindaco di Firenze Matteo Renzi, che con il suo ‘Big Bang’ ha creato discussione, dibattito, lanciando proposte azzardate, ma altisonanti, capaci di far discutere.
Non dieci punti, ben 100 proposte son venute fuori dalla sua convention. Tra queste: una sola Camera composta da non più di 500 membri, Rai Uno e Rai Due finanziate esclusivamente con la pubblicità, l’istituzione degli ‘affitti di emancipazione’ per favorire l’indipendenza dei giovani, la liberalizzazione dei servizi pubblici locali, contratti di lavoro per gli studenti universitari, il diritto di voto a 16 anni, l’abolizione del valore legale del diritto di studio…